Ago 27, 2015 - Drammatico, Fantasy    No Comments

Amabili Resti

550amabili

  •  TITOLO: Amabili Resti
  •  ANNO: 2009
  •  REGIA: Peter Jackson
  •  VOTO: 3

 

 

 

 

 

 

TRAMA: l 6 dicembre 1973 la quattordicenne Susie Salmon viene condotta in un rifugio sotterraneo e brutalmente uccisa dal suo vicino di casa, George Harvey. Poco dopo la morte Susie si ritrova in un limbo fra il mondo terreno e il paradiso, dove ha la possibilità di seguire le vite della famiglia, degli amici e anche del suo assassino. Qui incontra Holly, una ragazza morta che deve condurla al paradiso e che cerca di farle superare il tragico omicidio. La giovane non può interagire direttamente con i propri cari, ma desidera vendicarsi.

La trama mi aveva ispirato, l’idea di un’anima che interagisce con i propri cari perfar sapere chi l’ha uccisa è un classico lo so, ma a me piace sempre! In questo caso però no, è un film ridicolo secondo me… lo hanno reso ridicolo perchè la storia c’è ed è bella, ma un limbo con unicorni animali strani tutto allegro con due ragazzine che corrono sull’arcobaleno -.- dai come si fa!!!!

Sconsiglio pienamente a TUTTI!!!! Poi ovviamente fate sapere cosa ne pensate 😉

 

Ago 26, 2015 - Senza categoria    No Comments

Bei miei vecchi Horror

Non so voi, ma io inizio un po’ a stufarmi di questa nuova generazione di Horror…  Tutto ripreso in primo piano, alla fine diventa poco credibile perchè come è possibile che ad un ragazzo che gli succedono tante cose brutte continui imperterrito a riprendere quello che gli succede, IO ME LA FILEREI VIA A GAMBE!!!!!

Il primo film che ho visto di questo genere è stato CLOVERFIELD e sinceramente mi era piaciuto, era una forma nuova di vedere il terrore; Poi ho visto Paranormal Activity ed il fatto che lui riprendesse per vedere cosa accadeva era abbastanza realistico, ma poi ho visto: Paranormal activity 2 3 e 4, Espfenomeni paranormali, Rec, l’ultimo esorcismo,cronicle, Anarchia la notte del giudizio e via dicendo e via discorrendo…per carità non manca la suspance, mi facevano tirare degli accidenti, ma dopo un po’ mi annoiavo a guardarli ed inalcuni casi non ho nemmeno finito di guardare il film, tanto che ero stufa e tanto fosse scontato!

Ora che scrivo mi è venuto in mente che il primo film Mockumentary che ho visto è stato THE BLAIR WITCH PROJECT, e anche quello mi era piaciuto, ma poi doposono tutti uguali, in tutti muoiono TUTTI piano piano…

Poi un giorno è uscito IL RITO, e sono andata al cinema a vederlo e finalmente horivisto un horror come si deve. Poi c’è stato SINISTER, che mi ha fatto parecchio cacare addosso 😛 e adesso BABADOOK! Insomma, per fortuna che c’è qualcuno che continua ad usare il vecchio stampo sennò non guarderei più un horror!

Ago 26, 2015 - Thriller    No Comments

The Equalizer – Il Vendicatore

49963

 

  •  TITOLO : The Equalizer – Il Vendicatore
  •  ANNO : 2014
  •  REGIA : Antonie Fuqua
  •  VOTO: 8

 

 

 

TRAMA: Robert McCall è un ufficiale dell’ inteligence in pensione che, dopo aver finto la sua morte, decide di trascorrere una vita tranquilla a Boston. Quando però decide di aiutare una prostituta, Teri, entra nel mirino della mafia russa, e in particolare di Teddy, che tenta di eliminarlo attraverso agenti corrotti della polizia di Boston. Robert McCall è quindi costretto a tornare in azione.

Mi sarebbe piaciuto sapere un po’ di più su questo poliziotto, la sua vita passata e cosa esattamente sia successo, ma nel film purtroppo non si capisce molto bene.

La storia è molto coinvolgente, anche se non lo consiglio a chi fa impressione il sangue perchè ci sono scene un po’ violente, e non me loaspettavo daun film del genere. Scene di lotta si, ma me le aspettavo un po’ come nei film della marvel, quindi occhio 😉

Denzel Washinton è un attore che a me piace molto ed anche qui è riuscito ad interpretare bene il ruolo (ruolo che tra l’altro gli si addice proprio), in sostanta è un ottimo thriller poliziesco.

Fate sapere cosa ne pensate!

Ago 26, 2015 - Fantasy    No Comments

Il Luogo Delle Ombre

Copertina

  •       TITOLO: Il Luogo Delle Ombre
  •       ANNO: 2013
  •       REGIA: Stephen Sommers

VOTO : 7,5

 

 

 

 

 

TRAMA: Pico Mundo, cittadina nel deserto californiano. Il ventenne Odd Thomas ha il dono di vedere i morti con i quali però non può parlare ma, nel caso siano deceduti per morte violenta, può cercare di risalire ai colpevoli. Un giorno vede comparire numerosi Bodach attorno a una persona. I Bodach, di cui solo lui può avvertire la presenza, segnalano l’imminenza di un evento letale di vasta portata, solo lui potrà capire di cosa si tratta!
E’ un film che consiglio a chi piace il genere Fantasy, la trama da subito è travolgente al punto giusto, accade sempre qualcosa! L’unica cosa che mi lascia un po’ perplessa é il fatto che il capo poliziotto e la sua ragazza credono sensa esitazione al fatto che Odd riesca a vedere la gente morta, non ti viene qualche domandina??? apparte questo direi che il resto è ok, il finale a mio parere non è scontato e mi ha fatto scendere qualche lacrimuccia!

Fatemi sapere cosa ne pensate!

Ago 26, 2015 - Senza categoria    1 Comment

Il mio nuovo MyBlog

Questo è un articolo (o post) di esempio per il tuo nuovo blog su MyBlog 🙂
Puoi modificarne titolo o testo, inserire immagini e video o, se vuoi, cancellarlo.
Inizia subito a scrivere sul tuo blog ciò che più ti piace e ti interessa, pensa alle persone che lo leggeranno (da pc, da smartphone e da tablet) e buoni post!
Altre informazioni nella guida. Per vedere gli altri blog vai qui.